Con voi dal 2001

 Per Ordini superiori ai 100€ spese di spedizione GRATUITE , in fase di conclusione ordine selezionate Consegna in Sede e nelle note indicate che richiedete la Spedizione. Promo valida solo per pagamenti Bonifico Bancario 

Orario   10.00 alle 13.00 dalle 16.00 alle 20.00  Aperti dal Lunedi al Sabato - Via Emanuele Luserna di Rorà, 15/b Torino  Tel. 011/433.24.46  per urgenze 338-5875621 o webcartoleria@gmail.com

La Web Cartoleria anche su Amazon clicca il link sottostante

 

Torneo Furetto 2012: La Web Cartoleria, LWC Softair, vendita fucili softair, Torino, scuola, Zaini, airsoft megastore, online, m4softair, Tokyo Marui, ak47, Lego Shop, Lego vendita Torino, lego star wars,
  Home Page » Catalogo » Softair Airsoft Militaria » Eventi » Furetto Il mio account  |  Cosa c'่ nel carrello  |  Acquista   

 

   

 S.I.R.I.O.

Servizio Integrato Romano
Informazioni Ordini

 

 

 

Ricerca veloce
 
Usa parole chiave per trovare il prodotto
Ricerca avanzata
Categorie
 Action Figure

 Archi e Balestre

 Articolo Regalo

 Carte da gioco e accessori

 Modellismo

 PAINTBALL

 Paolo Chiari Firenze

 Piscine Autoportanti

 Sigaretta Elettronica

 Softair Airsoft Militaria
    Accessori Magpul
    Coltelli e Spade da utility e co
    Incisioni / Cerakote
    LACS LASER TAG
    Lista dei desideri Cybergun - Wi
    Orologi
    Water Transfer
    Fucili / ASG - GBB
    Pistole
    Caricatori AEG/ GBB - Pistole
    Eventi
    Gas
    Mercatino dell' usato
    Pallini / Granate Soft air
    Caricabatterie e batterie
    Riparazioni e Custom
    Parti interne e manutenzione ASG
    Canne/Hop-Up
    Parti Esterne
    Calci
    Silenziatori/Spegnifiamma
    Bipiedi
    Ottiche/Dot/Laser/Binocoli/Anell
    Visori notturni/telecamere
    Torce/Radio/GPS
    Survival
    Maschere/Occhiali
    Elmetti
    Ginocchiere/ Gomitiere
    Attacchi/Cinghie/Tracolle/Cintur
    Tattici/Tasche
    Borracce/ Idratazione
    Mimetismo
    Foderi/Valige
    Fondine
    Guanti
    Zaini
    Abbigliamento
    Anfibi/Calze
    Varie
    Campeggio

 Spedizioni in Italia

 Sponsor

 Articoli Cartoleria

 Pistole a Salve

 Articoli Hi-Tech

 Giocattoli

 Servizi Aziende

 Magneti Grandi Marche

 Servizi Scuola

 Gadget Squadra di Calcio
Produttori
Novitเ Altro
G&G Airsoft Fucile G26 Usato Pari al nuovo
G&G Airsoft Fucile G26 Usato Pari al nuovo
120.00€

---------
GHK COLT Licensed M4 RAS GBB 10.5 inch V2 - Black
GHK COLT Licensed M4 RAS GBB 10.5 inch V2 - Black
690.00€

---------
GBLS FUCILE ELETTRICO M4 DAS GDR15 PTW SCARRELLANTE
GBLS FUCILE ELETTRICO M4 DAS GDR15 PTW SCARRELLANTE
1,290.00€

---------
MARUI FUCILE ELETTRICO SGR-12 SHOTGUN (T55656)
MARUI FUCILE ELETTRICO SGR-12 SHOTGUN (T55656)
599.00€

---------
HPA G&P/POLARSTAR FUCILE HPA M4 KEYMOD (12 POLLICI)
HPA G&P/POLARSTAR FUCILE HPA M4 KEYMOD (12 POLLICI)
799.00€

---------
VFC Replica softair VR16 CQBR SOPMOD Usato
VFC Replica softair VR16 CQBR SOPMOD Usato
200.00€

---------
ASG Softair Cyma M14 Usato
ASG Softair Cyma M14 Usato
90.00€

---------
Compressore per HPA Portatile Air Venturi Nomad  4500 PSI
Compressore per HPA Portatile Air Venturi Nomad 4500 PSI
0.00€

---------
KWA FPG Magpul piu' Fondina tattica Usato
KWA FPG Magpul piu' Fondina tattica Usato
250.00€

---------
SLIDE COVER FOR ACP601/MARUI G-SERIES GBB (SHIELD)
SLIDE COVER FOR ACP601/MARUI G-SERIES GBB (SHIELD)
12.00€

---------
ARMY FORCE ACM KEYMOD SLING ADAPTOR (BLACK)
ARMY FORCE ACM KEYMOD SLING ADAPTOR (BLACK)
20.00€

---------
Tokyo Marui AK102 Next Gen Recoil AEG
Tokyo Marui AK102 Next Gen Recoil AEG
530.00€

---------
Battery Extension Unit per G&G ARP9 o G&G ARP 556
Battery Extension Unit per G&G ARP9 o G&G ARP 556
29.90€

---------
Ten-Speed Double M4 Mag Pouch Blue Force Gear
Ten-Speed Double M4 Mag Pouch Blue Force Gear
49.90€

---------
Black Storm MARUI AEP 7.4V 550MAH 80x25x13mm PISTOLE ELETTRICHE
Black Storm MARUI AEP 7.4V 550MAH 80x25x13mm PISTOLE ELETTRICHE
19.90€

---------
VR16 CQB II GBBR DANIEL DEFENCE (TAN)
VR16 CQB II GBBR DANIEL DEFENCE (TAN)
540.00€

---------
AR folding stock adapterM16/M4 SR25 Serie GBB (AEG)
AR folding stock adapterM16/M4 SR25 Serie GBB (AEG)
60.00€

---------
Glock GBB 6mm VFC Umarex Airsoft
Glock GBB 6mm VFC Umarex Airsoft
199.00€

---------
BOLT - B4 SOPMOD BLOCK 2 (RIS 12,5 POLLICI) NERO
BOLT - B4 SOPMOD BLOCK 2 (RIS 12,5 POLLICI) NERO
479.00€

---------
Giochi Preziosi Confetti POP LOL Surprise Confetti Pop con Mini
Giochi Preziosi Confetti POP LOL Surprise Confetti Pop con Mini
24.99€

---------
LOL PEARL SURPRISE
LOL PEARL SURPRISE
79.90€

---------
WE Baikal 'Makarov' 654K with Silencer (Collector Edition - Silv
WE Baikal 'Makarov' 654K with Silencer (Collector Edition - Silv
219.00€

---------
Reveal XR 30Hz Camo Seek Thermal
Reveal XR 30Hz Camo Seek Thermal
499.00€

---------
Specna Arms CQB SA-B02 carbine replica Airsoft 6mm
Specna Arms CQB SA-B02 carbine replica Airsoft 6mm
239.00€

---------
Caricatore Airsoft per  KSC 38 rds M93R Auto
Caricatore Airsoft per KSC 38 rds M93R Auto
49.90€

---------
Informazioni
Dove siamo...
Come registrarsi
Come acquistare
Regole sulla spedizione
Fammi il prezzo
Pagamento e consegna
Garanzia
Normativa Cookie law
Contattaci
Contattaci

Spedizioni Nazionali

Europe and in the World

Torneo Furetto 2012
[Furetto]
151.24€

 L'A.S.D. Thunderbeer Softair Club è lieta di presentarvi la 4° edizione di "OP. IL MARTIRIO DEL FURETTO ARIANO"

Iscrizioni Tramite il sito di SAM

oppure

Presidente : Massimiliano “MAX” Colucci  3383448258

Vice- presidente: Gianfranco”JAROD” Costantino 3497521922

Vice-presindete: Elia “ICX007″ Baussano 3403357467

Segretario: Claudio”UBUNTU” Linari 3381931246


Luogo e orari di svolgimento:
Il briefing delle squadre avverrà nel comune di chialamberto in frazione Vonzo (to)
Partenza: 14/10/2012 ore 9:00
Conclusione:14/10/2012 ore 15:30 circa
Tipologia: IN/OUT sequenziale
Impegno fisico: medio/alto
Squadre: 
Da 8 a 10 operatori 
massimo 6 squadre

costo: 150 euro a squadra 

Metodo di pagamento:
 ricarica su postepay N° 4023600453362966 intestata a "Claudio Linari"


Libro delle Regole e Istruzioni del gioco:
Siamo ormai giunti alla 4° edizione del ns. mitico torneo del Furetto che anche quest’anno si rinnova nelle coreografie e nei contenuti per dare il massimo del divertimento pur mantenendo un alto profilo organizzativo.
Come al solito le storielle d’apertura sono all’insegna della risata in quanto il Soft Air per noi è prima di tutto un gioco e tale deve restare.
Il livello tattico che viceversa dovrete tenere è medio alto in quanto sul campo verranno valutati oltre ai risultati conseguiti anche il livello interpretativo del team, la capacità di immedesimarsi nell’azione e le capacità del team leader.
Chi ci conosce puo’ garantire per quello che Vi sto dicendo.
Partiamo quindi col sorriso in questa nuova avventura4° edizione Torneo Furetto -“ IL Martirio del Furetto Ariano”
Situazione operativa:
Un gruppo estremista che si fa definire come i seguaci del culto della “Martirio del Furetto Ariano” ha appena diffuso un messaggio intimidatorio atto a creare scompiglio e preoccupazione nella popolazione del paese di Vonzo
In questo messaggio si fa riferimento alla rinascita del santo furetto biondo che porterà la luce ai suoi eletti e l’oblio ai non credenti.
Qui di seguito il testo frammentario del messaggio:
Popolo… dovete prostrarVi al santo sguardo del furetto biondo, inginocchiatevi e baciategli le sante zampette, spogliatevi dei Vs. beni materiali e consegnateli ai santi sacerdoti del culto e per Voi inizierà un periodo di pace e serenità, viceversa la santa luce Vi colpirà portandoVi l’oblio e la distruzione.
Popolo c’è ancora tempo per Voi, il furetto è magnanimo e pieno d’amore, lui non Vi lascerà cadere nella disperazione se Voi lo accoglierete nel Vs. cuore.
Da ulteriori indagini è risultato che a capo della setta Vi sono 5 personaggi di spicco tristemente noti nelle fila di associazioni neo-nazziste , si ritiene quindi che utilizzino la copertura della setta per raccogliere fondi ed affiliati, per i propri scopi.
Tra questi personaggi uno in particolare ha destato spesso l’intesse dei ns. servizi di sicurezza.
Lo pseudonimo che gli è stato attribuito è Ferret, di lui sappiamo che è originario Peenemünde e che il nonno aveva lavorato dal 1943-al 1945 nella relativa base.
Incrociando alcuni dati risulta che tramite dei presta nome Ferret, ha partecipato ad alcune aste di materiale bellico pesante dismesso, quello che non è chiaro è l’uso che intenda farne tanto piu’ che lo stesso non era piu’ funzionante.
E’ da porre attenzione inoltre alle stabilitati capacità di quest’uomo, laurea in chimica organica , ottime capacità organizzative, attitudini al comando, carisma molto sviluppato, come dire “un’ottima mela marcia”
Ferret, insieme ai suoi 4 gregari ad oggi ha all’attivo un gruppo organizzato di circa 25-30 uomini votati alla sua causa e perfettamente addestrati ad azioni para militari, ne consegue che benchè strampalata la minaccia del “Martirio del Furetto Ariano” non sia da sottovalutare.
E’ pertanto necessario condurre delle operazioni a basso profilo sul territorio di Vonzo al fine di identificare eventuali minacce.
Scopo della missione:
-identificare eventuali minacce e neutralizzarle
-identificare simulacri di artiglierie, in uso nel secondo conflitto mondiale da parte tedesca
-portare a termine i compiti che verranno comunicati di volta in volta durante lo svolgimento del game.
-identificare l’oggetto bonus definito in codice “Martirio del Furetto Ariano”
-raccogliere le informazioni bonus che troverete negli scenari che allestiremo.
-identificare i 5 personaggi chiave neo-nazzisti

Rev:0
Data:30/9/12
La missione è stata pensata in 5 fasi ben contraddistinte.
A seconda dell’evolversi della storia le squadre dovranno valutare, prima di intraprendere l’azione, quale sia la strategia migliore per accumulare piu’punti possibili.
Per rendere piu’avvincente il game, le varie tappe saranno comunicate di volta in volta via radio.
E’ quindi tassativo che il capo squadra sia equipaggiato con una ricetrasmittente atta a ricevere segnali lpd/pmr (es. Midland g7).La frequenza una volta impostata non potrà esser variata onde evitare problematiche con altri gruppi in fase di gioco.

A ogni squadra verrà consegnata una schede punti che verrà compilata di volta in volta dall’organizzazione onde eseguire poi i dovuti conteggi.
I parametri secondo i quali verranno eseguiti i punteggi non saranno noti alle squadre se non alla fine delle 5 sessioni di gioco.
Questa scelta permetterà di far si che le squadre si impegnino al massimo in base alle tracce riportate sul regolamento in loro mani.
I parametri di valutazione saranno custoditi dall’organizzazione e saranno consultabili a fine partita.
Ricordiamo che il punteggio è frutto vi vari parametri che di volta in volta varieranno a seconda della circostanza 

Non sempre quindi un attacco diretto sarà la soluzione vincente!
Attenzione per la riuscita di tutta l’operazione è necessario il rispetto dei tempi che verranno riassunti nella tabella consegnata ad inizio game.
Affinchè l’operazione avvenga nel rispetto delle regole e nello spirito di divertirsi è tassativo che tutte le squadre che parteciperanno si comportino correttamente.
Figure chiave saranno tendenzialmente impersonate da elementi dello staf organizzativo onde garantire l’imparzialità nel gioco.
Il verdetto dei suddetti o di eventuali giudici nei confronti di dispute è insindacabile proprio perché al di fuori delle parti.
Qualora dovessero presentarsi inoltre comportamenti non idonei al regolamento o a quello del comportamento civile, gli organizzatori avranno facoltà di allontanare la squadra o singoli esponenti 
In ultimo si fa presente già da ora che tutti i fucili saranno testati prima della partita , il valore massimo per giocare è 1J (+/-5% ).
I giocatori dovranno presentarsi al ricevimento già equipaggiati e con caricatori vuoti
Eventuali giocatori che risultassero deliberatamente scorretti verranno immediatamente allontanati dal gioco e non potranno richiedere alcuna forma di rimborso.
Prefazione - Storia 
Informazioni iniziali
Situazione operativa:
Un gruppo estremista che si fa definire come i seguaci del culto della “Martirio del Furetto Ariano” ha appena diffuso un messaggio intimidatorio atto a creare scompiglio e preoccupazione nella popolazione del paese di Vonzo
In questo messaggio si fa riferimento alla rinascita del santo furetto biondo che porterà la luce ai suoi eletti e l’oblio ai non credenti.
Qui di seguito il testo frammentario del messaggio:
Popolo… dovete prostrarVi al santo sguardo del furetto biondo, inginocchiatevi e baciategli le sante zampette, spogliatevi dei Vs. beni materiali e consegnateli ai santi sacerdoti del culto e per Voi inizierà un periodo di pace e serenità, viceversa la santa luce Vi colpirà portandoVi l’oblio e la distruzione.
Popolo c’è ancora tempo per Voi, il furetto è magnanimo e pieno d’amore, lui non Vi lascerà cadere nella disperazione se Voi lo accoglierete nel Vs. cuore.
Da ulteriori indagini è risultato che a capo della setta Vi sono 5 personaggi di spicco tristemente noti nelle fila di associazioni neo-nazziste , si ritiene quindi che utilizzino la copertura della setta per raccogliere fondi ed affiliati, per i propri scopi.
Tra questi personaggi uno in particolare ha destato spesso l’intesse dei ns. servizi di sicurezza.
Lo pseudonimo che gli è stato attribuito è Ferret, di lui sappiamo che è originario Peenemünde e che il nonno aveva lavorato dal 1943-al 1945 nella relativa base.
Incrociando alcuni dati risulta che tramite dei presta nome Ferret, ha partecipato ad alcune aste di materiale bellico pesante dismesso, quello che non è chiaro è l’uso che intenda farne tanto piu’ che lo stesso non era piu’ funzionante.
E’ da porre attenzione inoltre alle stabilitati capacità di quest’uomo, laurea in chimica organica , ottime capacità organizzative, attitudini al comando, carisma molto sviluppato, come dire “un’ottima mela marcia”
Ferret, insieme ai suoi 4 gregari ad oggi ha all’attivo un gruppo organizzato di circa 25-30 uomini votati alla sua causa e perfettamente addestrati ad azioni para militari, ne consegue che benchè strampalata la minaccia del “Martirio del Furetto Ariano” non sia da sottovalutare.
E’ pertanto necessario condurre delle operazioni a basso profilo sul territorio di Vonzo al fine di identificare eventuali minacce.
Fase1-L’urlo del furetto

Nel bosco antistante il paese di Vonzo di sono uditi suoni striduli e minacciosi, alcuni popolani del posto hanno cercato di avventurarsi alla ricerca di una spiegazione ma non hanno piu’ fatto ritorno,le famiglie preoccupate hanno quindi chiesto l’intervento da parte delle autorità.
La popolazione conferma inoltre di aver avvistato un convoglio che si perdeva nel bosco, il Sig. Giuan afferma di aver visto trasportare casse per il trasporto di esplosivi.
Un ns. ufficiale (membro thunderbeer) è già sul posto ma attende una sq. di intervento prima di intervenire

Uomini è per questo che siete qui ,le Vs. direttive sono le seguenti:
-bonificate l’area nel minor tempo possibile
-subite il minor numero di perdite
-scoprite la causa del suono anomalo
-riconoscete il simulacro
-recuperate le cariche esplosive presenti in loco
-scortare l’ufficiale thunderbeer vivo fino alla fonte del rumore anomalo
-riconoscere il team leader dei seguaci del culto fotografando i documenti di identità (bisogna avere con se una macchina digitale, ogni team ne deve avere almeno una a seguito)
-Sul campo sarà presente e celato un furetto (pupazzo), trovarlo vuol dire accaparrarsi un bonus!

Regole:
Nella fase di gioco è ammissibile che i componenti possano scambiarsi eventuali caricatori se “rimasti a secco”.I colpiti fanno i morti sul luogo in cui sono stati colpiti, non possono parlare.
I giocatori se raggiungono le armi dei compagni possono utilizzarle.
I colpiti rientrano solo a fine OBJ

In caso di fatti sospetti il personale del direttivo potrà sospendere in ogni momento il game e verificare la correttezza del suo svolgimento.
fino a che non viè un ingaggio il gruppo di ricerca deve seguire il percorso indicato dall’ufficiale (Membro thunderbeer).
-l’ufficiale puo’ rispondere al fuoco ma utilizzando solo il suo armamento
-se l’ufficiale viene colpito il gioco puo’ continuare fino allo scadere del tempo o della presa di tutti / o parte gli obbiettivi
-il capo sq puo’ decidere di arrestare la missione in qualsiasi momento, in questa condizione il punteggio viene calcolato sulla base della situazione obbiettivi/personale registrata a momento .Ovviamente dopo questo comando la missione non puo’ piu’ esser ripresa

Termine della tappa
-il team leader dichiara il fine game
-termina il tempo limite

A fine tappa il team dovrà andare al cartello di uscita tappa,sintonizzare la radio sul canale indicato sul cartello verde dove
-invierà un segnale alla base
-riceverà le istruzioni
la squadra dovrà nel contempo marciare fino al cartello rosso di ingresso tappa 2 e comunicare via radio il permesso d’ingresso.
A risposta affermativa potrà entrare altrimenti dovrà attendere l’ok.

Fase 2- quando il furetto mangia pesante!
Messaggio radio
Dalla padella alla brace, visto il precipitare della situazione dovete aumentare la Vs. aggressività.Sappiamo che non siamo nelle condizioni di utilizzare mezzi pesanti a causa di contromisure ignote che bloccano la circolazione stradale.
Sappiamo che in una zona non ben definita è stata mimetizzata una struttura collegata via radio con il QG nemico.
Sappiamo inoltre che in loco è presente un gerarca del culto, non sappiamo il suo grado ma sappiamo che questi pazzi si ispirano a movimenti nazzisti
Abbiamo paracadutato al Vs. ufficiale 10 kit medici, essendo un tenente medico non avrà difficoltà a curarVi se sarete colpiti.

Le Vs. direttive sono le seguenti:
-bonificate l’area nel minor tempo possibile
-scoprite la postazione mimetizzata
-riconoscete il simulacro
-minate il simulacro con le cariche esplosive recuperate su obj1
-proteggete il medico, se viene colpito non vi puo’ piu’ curare o entrare in gioco su questo obj.
-riconoscere il team leader dei seguaci del culto fotografando i documenti di identità (bisogna avere con se una macchina digitale, ogni team ne deve avere almeno una a seguito) e definendo il grado militare .
-Sul campo sarà presente e celato un furetto (pupazzo), trovarlo vuol dire accaparrarsi un bonus!
Medico
Il medico è a tutti gli effetti un fante e quindi puo’ sparare come gli altri ma solo per difendersi, non consegue obj.
Per curare s’intende applicare l’apposita benda sul compagno colpito .In questo caso la benda sarà un adesivo consegnato dall’organizzazione in quantità di 10pz che il medico dovrà apporre sul ferito.Il ferito una volta curato torna in gioco e se viene nuovamente colpito puo’ esser nuovamente curato.
Se il medico viene colpito mentre cura fa il morto fino a fine tappa.

Feriti
I feriti non si muovono dalla posizione in cui sono stati feriti e non possono sparare ma possono chiamare aiuto
I feriti possono comunque parlare via radio od in altra maniera per farsi trovare dal medico
I feriti non possono comunicare la posizione del cecchino pena esclusione dal game fino a quando non sono stati curati

Termine della tappa
-tutti i mercenari sono colpiti o arrestati
-termina il tempo limite
-un mercenario riesce a scappare
-il capo sq puo’ decidere di arrestare la missione in qualsiasi momento, in questa condizione il punteggio viene calcolato sulla base della situazione obbiettivi/personale registrata a momento .Ovviamente dopo questo comando la missione non puo’ piu’ esser ripresa

A fine tappa il team dovrà andare al cartello di uscita tappa,sintonizzare la radio sul canale indicato sul cartello verde dove
-invierà un segnale alla base
-riceverà le istruzioni
la squadra dovrà nel contempo marciare fino al cartello rosso di ingresso tappa 3 e comunicare via radio il permesso d’ingresso.
A risposta affermativa potrà entrare altrimenti dovrà attendere l’ok.

Fase 3- braccati dal furetto
Storia -radio
Il comando comunica che miracolosamente un uomo è riuscito a fuggire dai suoi carcerieri ed è attualmente nascosto in un territorio imprecisato dove sono presenti cecchini nemici.
L’uomo è ferito e disarmato quindi non puo’ ne muoversi ne sparare.
Dato che il superstite conosce l’ubicazione della base nemica è vitale che venga salvato
Il Comando ricorda comunque che il superstite è addestrato all’uso delle armi e quindi se opportunamente armato potrebbe venir utile al compimento della missione.
E’ previsto inoltre che il membro piu’ esperto in medicina della squadra di recupero porti soccorso al ferito o ad eventuali compagni va quindi protetto fino al completamento della missione.
Attenzione nell’area sono presenti mortai e mine anti uomo ,utilizzate ripari per evitare le granate.

Obbiettivo gruppo di ricerca:
-raggiungere il superstite
-curare il superstite
-bonificate l’area nel minor tempo possibile
-riconoscere il team leader dei seguaci del culto fotografando i documenti di identità (bisogna avere con se una macchina digitale, ogni team ne deve avere almeno una a seguito).
Orientare il mortaio in direzione dell’artiglieria e sparare una granata

Superstite
-i cecchini non spareranno al superstite fino a quando questo non sarà armato o la squadra verra’ annientata.
-il superstite non si muove dalla sua posizione fino a quando non è stato curato
-una volta curato il superstite lo si puo’ armare ed avere una risorsa in piu’ per terminare la fase3

Medico
Il medico è a tutti gli effetti un fante e quindi puo’ sparare come gli altri ma solo per difendersi, non consegue obj.
Per curare s’intende applicare l’apposita benda sul compagno colpito .In questo caso la benda sarà un adesivo consegnato dall’organizzazione in quantità di 10pz che il medico dovrà apporre sul ferito.Il ferito una volta curato torna in gioco e se viene nuovamente colpito puo’ esser nuovamente curato.
Se il medico viene colpito mentre cura fa il morto fino a fine tappa.

Feriti
I feriti non si muovono dalla posizione in cui sono stati feriti e non possono sparare ma possono chiamare aiuto
I feriti possono comunque parlare via radio od in altra maniera per farsi trovare dal medico
I feriti non possono comunicare la posizione del cecchino pena esclusione dal game fino a quando non sono stati curati

Termine della tappa
-termina il tempo limite
-il capo sq puo’ decidere di arrestare la missione in qualsiasi momento, in questa condizione il punteggio viene calcolato sulla base della situazione obbiettivi/personale registrata a momento .Ovviamente dopo questo comando la missione non puo’ piu’ esser ripresa

A fine tappa il team dovrà andare al cartello di uscita tappa,sintonizzare la radio sul canale indicato sul cartello verde dove
-invierà un segnale alla base
-riceverà le istruzioni
la squadra dovrà nel contempo marciare fino al cartello rosso di ingresso tappa 4 e comunicare via radio il permesso d’ingresso.
A risposta affermativa potrà entrare altrimenti dovrà attendere l’ok.

Fase 4-il furetto imbavagliato
Storia
Il superstite ha raccontato di esser stato imprigionato in una abitazione diroccata che funge da campo base degli adepti del culto.Racconta inoltre di aver avuto contatti con Feret ma che quest’ultimo sia rimasto molto vago nei suoi discorsi.
Quello che gli è rimasto in testa è un termine… progetto “martirio del furetto ariano”
Durante la sua fuga ha visto che il quartier generale è collegato via cavo con un avamposto di osservazione che in caso di attacco lancia il segnale d’allarme mobilitando la guarnigione 

E’ necessario quindi :
a) individuare l’avamposto senza esser visti
b) eliminare le guardie prima che lancino il segnale
c) rilevare i codici di comunicazione presenti in loco e tenere i contatti con il comando nemico per non allertarlo

Regole:
-saranno presenti trappole (mine)
-i mercenari colpiti, escono dal game e non rientrano
-i mercenari devono distare almeno 20mtr dal comando che attiva l’allarme
-i mercenari sono in allerta ma non appostati (trincerati), si trincerano solo se avvistano la squadra o al primo sparo.
-i mercenari se avvistano la squadra corrono per dare l’allarme.
-la posizione dei mercenari dall’allarme (20mtr) verrà misurata ad ogni inizio tappa dal direttivo onde garantire la correttezza .
-la squadra d’attacco se avrà eliminato le sentinelle in loco prima della chiamata del QG nemico e non avrà fatto scattare l’allarme … dovrà attendere la telefonata e rispondere in codice per non allertare il nemico (i codici sono in loco).La telefonata è prevista 5 min prima del tempo max di gioco.

Non sono previsti medici in questa fase , I colpiti fanno i morti sul luogo in cui sono stati colpiti, non possono parlare.
I giocatori se raggiungono le armi dei compagni possono utilizzarle.
I colpiti rientrano solo a fine OBJ

Termine della tappa
-termina il tempo limite
-il capo sq puo’ decidere di arrestare la missione in qualsiasi momento, in questa condizione il punteggio viene calcolato sulla base della situazione obbiettivi/personale registrata a momento .Ovviamente dopo questo comando la missione non puo’ piu’ esser ripresa

A fine tappa il team dovrà andare al cartello di uscita tappa,sintonizzare la radio sul canale indicato sul cartello verde dove
-invierà un segnale alla base
-riceverà le istruzioni
la squadra dovrà nel contempo marciare fino al cartello rosso di ingresso tappa 5 e comunicare via radio il permesso d’ingresso.
A risposta affermativa potrà entrare altrimenti dovrà attendere l’ok.

Fase 5- il martirio del furetto ariano
Storia
Il comando comunica che dalle informazioni ricevute dal superstite si è riusciti ad individuare via satellite il covo dei cultori. Purtroppo l’immagine non è nitida e non si sa se Vi stiano aspettando o meno, si suppone comunque che se è scattato l’allarme non staranno certo con le mani in mano.
Dalle immagini risulta comunque che Feret è intento nel riparare un qualche sorta di apparecchio, conviene quindi accertarsi della sua presenza ed agire con prudenza
Abbiamo nuovamente paracadutato 10 kit medici, fatene buon uso

Obbiettivi:
-eliminare Ferret
-impossessarsi del file “martirio del furetto Ariano”
-bonificate l’area nel minor tempo possibile
-riconoscete il simulacro
-riconoscere Ferret fotografando i documenti di identità (bisogna avere con se una macchina digitale, ogni team ne deve avere almeno una a seguito)
-Sul campo sarà presente e celato un furetto (pupazzo), trovarlo vuol dire accaparrarsi un bonus!

Medico
Il medico è a tutti gli effetti un fante e quindi puo’ sparare come gli altri ma solo per difendersi, non consegue obj.
Per curare s’intende applicare l’apposita benda sul compagno colpito .In questo caso la benda sarà un adesivo consegnato dall’organizzazione in quantità di 10pz che il medico dovrà apporre sul ferito.Il ferito una volta curato torna in gioco e se viene nuovamente colpito puo’ esser nuovamente curato.
Se il medico viene colpito mentre cura fa il morto fino a fine tappa.

Feriti
I feriti non si muovono dalla posizione in cui sono stati feriti e non possono sparare ma possono chiamare aiuto
I feriti possono comunque parlare via radio od in altra maniera per farsi trovare dal medico
I feriti non possono comunicare la posizione del cecchino pena esclusione dal game fino a quando non sono stati curati

Questo prodotto ่ stato aggiunto al nostro catalogo il marted์ 02 ottobre, 2012.
Recensioni

 I Nostri Sponsor


Carrello spesa Altro
0 prodotti ...่ vuoto
0.00€
Comunicazioni Altro
ComunicazioniComunica gli aggiornamenti di Torneo Furetto 2012
Dillo ad un amico
 
Invia questa pagina ad un amico.
Recensioni Altro
Scrivi una recensioneScrivi una recensione su questo prodotto!
Lingue
Italiano Inglese
Valute

 

 

 



Degishop
Software e-commerce Ver. 5.0.1 realizzato da degishop.it e commercioelettronico.name
Sviluppato su piattaforma osCommerce